LiguriaLifeStyle

Premio Donna di Stile 2016 a Elisabetta Pozzi

Elisabetta Pozzi porta in scena la figura mitica di Cassandra

Stile Artigiano sceglie Elisabetta Pozzi come Donna di Stile 2016. L’attrice genovese, famosa soprattutto sulla scena teatrale, ma che ha rivestito anche importanti ruoli nella filmografia italiana, sarà premiata giovedì 23 giugno, alle 16, nell’Area media di Confartigianato in piazza De Ferrari a Genova, nell’ambito della più grande kermesse dedicata al fashion, food & design della Liguria, Stile Artigiano. La manifestazione, organizzata da Confartigianato, con il contributo di Regione Liguria e Camera di commercio di Genova e il patrocinio del Comune di Genova, si svolgerà tra giovedì 23 e domenica 26 giugno.

Negli anni passati avevano ricevuto il premio la conduttrice televisiva Lorena Bianchetti, la docente Renata Crotti e la poliedrica Enrica Bonaccorti.

«È importante che all’interno di questo grande evento dedicato allo stile, alla bellezza e all’artigianato – commenta Ilaria Cavo, assessore regionale alla Comunicazione, Formazione, Politiche Giovanili e Culturali – venga inserito un momento di riconoscimento alla donna e, in particolare, a un’attività artistica per eccellenza, la recitazione. Sarò particolarmente felice di consegnare il premio a Elisabetta Pozzi, genovese doc, che ha mosso i primi passi proprio qui, nella scuola teatrale genovese ed è poi cresciuta sui principali palcoscenici nazionali, ma senza mai far venir meno il suo legame con questa città e con il Teatro Stabile. Il suo stile è un esempio di vita che raggiunge la massima espressione sul palcoscenico: è uno stile che unisce la chiarezza della dizione a un carisma personale unico, con un talento capace di far diventare grande ogni personaggio che interpreta e di catturare sempre l’attenzione del pubblico. Elisabetta Pozzi è un esempio di come, con impegno, professionalità e una seria formazione, si riescano a raggiungere importanti risultati e soddisfazioni personali».

In qualità di attrice, Elisabetta Pozzi è non solo un simbolo di stile, ma anche della capacità di interpretare più stili diversi. Un po’ come le artigiane liguri: «Abbiamo esempi straordinari di prodotti artigiani belli, minuziosi e raffinati che nascono da mani femminili – commenta Giancarlo Grasso, presidente di Confartigianato Liguria – Anche per questo motivo all’interno di Stile Artigiano 2016 non poteva mancare un momento per valorizzare lo stile al femminile. Riteniamo che Elisabetta Pozzi rappresenti al meglio un’artista che sia riuscita sapientemente a fondere arte e artigianalità, diventando un esempio e uno stimolo per le giovani generazioni».

Interverranno Edgarda Fiorini, presidente nazionale del Gruppo Donne Confartigianato e Valeria Maione, economista e Consigliera regionale di Parità.

Ilaria Cavo, assessore regionale alla Comunicazione, Formazione, Politiche Giovanili e Culturali consegnerà il premio che è stato ideato, realizzato e gentilmente offerto da Raffaella Grasso e Silvia Grillo, Maestri Artigiani dell’impresa G.G. Arteceramica Pegli (Ge), aderente al prestigioso marchio della Regione “Artigiani In Liguria”.

Share

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Post Navigation